Vacanze ad Acciaroli. La splendida località del Cilento raccontata con foto, video, descrizione, come raggiungerla.



Ricerca

Trova la tua struttura nel Cilento!




Acciaroli

Condividi su Facebook

Barche di pescatori, pescatori dalla pelle consumata dal mare, mare amico, nemico mare, mare azzurro, azzurro come gli occhi, occhi vecchi, vecchi come quelli di Santiago. Non è difficile riconoscere oggi nei pescatori del porto di Acciaroli l’orgoglio, il coraggio e la forza dell’uomo che Hemingway, suo padre letterario, descrisse nel romanzo “Il vecchio e il mare”. Molti sostengono infatti che il famoso scrittore si sia ispirato ai pescatori del luogo per creare il suo personaggio. Quello che è certo è che nei suoi ripetuti soggiorni nel paese deve essere rimasto affascinato dalla poesia dei luoghi, dal mare e dai suoi abitanti e si sa che uno scrittore attinge da tutto ciò che ha vissuto.

Acciaroli, come la vicina Pioppi, da anni fa incetta di riconoscimenti come le 5 Vele di Legambiente e la Bandiera Blu assegnata a livello europeo per la qualità delle acque e delle attrezzature turistiche.

Oltre al porticciolo, il paese è caratterizzato dalla presenza sul mare della chiesa dell’Annunziata, che oggi risulta molto rimaneggiata ma le cui origini risalgono al XII secolo. Di particolare interesse la particolare composizione di maioliche sul timpano che raffigura l'Annunciazione, la torre campanaria sul portone d'ingresso che insieme alla torre Normanna stigmatizza da tempo il panorama di Acciaroli.
La Torre normanna è una torre di difesa del XII sec. a pianta quadrata, successivamente ristrutturata numerose volte, in particolare nel 1537 quando gli spagnoli ne fecero uno dei punti del sistema difensivo di tutto il litorale. Nacque in quel periodo, tra le altre, anche la Torre del Caleo posta poco fuori l’abitato in direzione di Pioppi. Il loro compito era quello di permettere l’avvistamento di minacce dal mare e segnalare il pericolo di torre in torre fino poi a raggiungere i paesi interni. Tra fortificazioni militari, splendide insenature, incantevoli spiagge spesso poco affollate anche in estate, ricchi fondali marini e profumate distese di macchia mediterranea, percorrere la costa è un vero piacere

Piccolo, accogliente e caratteristico, Acciaroli è un paese di mare dove è ancora possibile riassaporare il sapore di antico e dove è possibile acquistare il pesce appena pescato.

Acciaroli fa parte del comune di Pollica.

Eventi Acciaroli

03/08 · Tutte le sagre ad agosto nel Cilento, dal 1 al 31 agosto 2016

04/07 · Scopri il Cilento ed il Vallo di Diano … al viaggio ci pensa ITALO

23/08 · Settembre Ai Fichi, San Mauro Cilento dal 3 al 6 settembre 2015

Video di Acciaroli

Fotografie di Acciaroli

Come raggiungere Acciaroli

In aereo:

l'aeroporto internazionale più vicino è quello di Capodichino - Napoli (150 Km). L'aeroporto di Pontecagnano (70 Km) è attrezzato per voli leggeri.

In treno:

sulla linea nazionale (FS) Roma - Reggio Calabria, si può scendere alle stazioni di Ascea o Vallo della Lucania.

In auto:

seguendo l'autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria, uscire a Battipaglia o Eboli e seguire la SS18 in direzione Sapri fino a giungere a Vallo Scalo. Poi seguire le indicazioni per Acciaroli.

Visualizza la Mappa
Google Map Acciaroli


Richiedi un preventivo per la tua Vacanza

Contatta subito le Strutture presenti sul sito. Riceverai la loro migliore Offerta.